Riconfermato l’interbase Ramon Bonilla

Prende corpo la formazione dei New Black Panthers di Ronchi dei Legionari che, dal 2 aprile prossimo, sarà al via del campionato di serie A di baseball. Importante appare la riconferma, nella formazione guidata da Paolo Da Re, del dominicano Ramon Bonilla che già lo scorso anno ha vestito la casacca delle “pantere” ronchesi.

Ramon Bonilla nella stagione 2015 ha ricoperto il ruolo di interbase, ruolo che andrà a ricoprire anche nella prossima annata sportiva, dimostrando buona affidabilità. In battuta ha chiuso la stagione con una media di .337 con 30 battute valide sulle 89 presenze al box. Un giocatore rapido e molto aggressivo sulle basi che ben si completa e si integra con il resto della giovane squadra a disposizione del manager Paolo Da Re.

Bonilla, va ricordato, già da alcuni anni si trova in Italia e nel nostro Paese ha già giocato nelle file del Bolzano. Nato l’8 aprile 1988 a Puerto Plata, Bonilla ha iniziato a giocare a 7 anni in una piccola società della sua città e nel 2008 ho firmato un contratto da professionista con i Chicago Cubs, con cui è rimasto fino al 2011. L’anno successivo il suo arrivo in Italia.

Un innesto importante, dunque, per la società del presidente Luca Perrino che riproporrà una squadra giovane, ben affiatata e che ha già avuto modo di farsi notare nella passata stagione. “Abbiamo deciso di riconfermate Bonilla – ha detto il direttore sportivo, Mauro Berini – tenendo conto non solo delle sue prestazioni del 2015, ma anche del fatto che egli si è integrato perfettamente con il resto della squadra ed ha saputo darci quella sicurezza di cui abbiamo bisogno per affrontare la nuova stagione. Siamo contenti che egli abbia voluto accettare il nostro invito anche per il 2016”.

La squadra è già al lavoro da mesi sotto la guida del manager Da Re e dei coach Alberto Furlani e Rolando Cretis.

New Black Panthers - Ronchi Baseball - Ramon Bonilla

Commenta