Opening Day 2016

RONCHI DEI LEGIONARI – Ci siamo. Tutto è pronto per l’avvio di una nuova stagione del baseball e del softball. Ed è la serie A del baseball la prima a decollare, in questo fine settimana, mentre la prossima settimana toccherà alla serie B ed all’Italian softball league. Ronchi dei Legionari e Trieste scaldano i motori. I New Black Panthers saranno domani in quel di Bologna, dove incontreranno gli Athletics, mentre lo Junion Alpina, sempre domani, alle 11 ed alle 15.30, riceveranno sul diamante di Opicina la visita degli Redskins di Imola. Le prime due giornate si completano oggi con gli scontri Verona-Pianorese e Castenaso-Paternò. Un esordio dalle grandi aspettative per le due squadre regionali, guidate rispettivamente da Da Re e Santolupo. Entrambe si sono rinforzate, hanno svolto al meglio la preparazione invernale ed hanno obiettivi chiari in questa nuova annata agonistica. Il primo quello di ben figurare e, magari, di prendersi qualche bella soddisfazione. Le due compagini si sono incontrate in amichevole la settimana scorsa e sono stati i ronchesi ad avere la meglio. Una squadra che ha ottime individualità e che, accanto ad innesti importanti, come quello del lanciatore dominicano Martinez, ha aggiunto alcuni giovani che arrivano da un promettente vivaio. Tre gironi da 8 squadre ciascuno. Ecco come sarà la serie del baseball che prenderà il via oggi. Ai nastri di partenza, dopo la rinuncia presentata dai Rangers di Redipuglia, che disputeranno la serie B, ci sono, come detto, due squadre regionali, ovvero i New Black Panthers di Ronchi dei Legionari e lo Junior Alpina di Trieste. Inserite nel girone B, le due compagini regionali dovranno vedersela con Verona, Nuova Pianorese, Imola, Athletics di Bologna, Castenaso e Red Sox di Paternò, in provincia di Catania. Dalla prossima settimana, poi, via libera alla serie B. E sarà subito derby. A Cervignano del Friuli, domenica 10, si scontreranno i padroni di casa del Sultan ed i Rangers, mentre la Sager esordirà ospitando il Conegliano. E, ancora, il Bolzano accoglierà la visita dei Dynos Verona, mentre per Vicenza ci sarà subito una giornata di riposo. Nell’Isl, infine, le Stars di Staranzano inizieranno il loro campionato il 10 aprile con la trasferta a Sesto Fiorentino, dopo aver rispettato il turno di riposo che le vede ferme nella giornata inaugurale di oggi. Il primo appuntamento casalingo è previsto per sabato 16 aprile quando, con inizio alle 18 ed a seguire, incontreranno, allo stadio “Giordano Gregoret” di Ronchi dei Legionari, le neo promosse Thunders di Castelfranco Veneto. Confermati gli sponsor principali, Tecnovap e Banca di credito cooperativo di Staranzano e Villese, quest’anno la guida tecnica della squadra sarà affidata al rientrante Federico Pizzolini, che sarà coadiuvato da Franco Marussi, il quale seguirà anche le squadre giovanili coordinate da Anna Battigelli.

Luca Perrino

Commenta