Anche gli allievi chiudono la stagione 2015

Si conclude la stagione, in concomitanza con le finali di Coppa Regione, in Friuli Venezia Giulia, anche per la formazione allievi dei New Black Panthers di Ronchi dei Legionari. Un arrivederci al prossimo anno che è giunto con due partite che hanno siglato l’ottenimento di un prestigioso terzo posto, sotto la guida di Sandro Carlet, e ciò visto che i tecnici hanno voluto portare in campo la squadra che dovrà essere protagonista nella prossima stagione e ciò con i ragazzi che passeranno di categoria nel 2016. Un ultimo impegno seppur senza Boscarol e Stabile, impegnati con la Nazionale Nord di categoria e congedando preventivamente i veterani Da Re ,Pilutti e Gherghetta impegnati contemporaneamente con i cadetti. E’ stato un anno positivo per le giovani pantere che in campionato si sono viste battute solo nelle partite contro lo squadrone formato da due società riunite, vale a dire Rangers e Tigers, che hanno conquistato il titolo regionale. Anche in questo caso gli atleti ronchesi hanno mostrato determinazione e voglia di ottenere risultati di crescita sportiva e di vita in tutte le situazioni che hanno affrontato, tornei inclusi. Grande la soddisfazione dello staff tecnico formato dal coach Sandro Carlet e dal manager Miclele Pilutti e dalla dirigente accompagnatrice Sabrina Cobaldi, per i miglioramenti mostrati dai giovani prospetti nella conoscenza del gioco e nelle grandi prestazioni mostrate nelle partite , come ad esempio la realizzazione di un Cycle in quel di Castions delle Mura da parte di un superlativo Stefano Nunin, durante il campionato. Un plauso a tutti gli atleti degli allievi ed i ragazzi che di volta in volta hanno fatto parte della squadra, Benes Giulio, Carissimo Mariano, Da Re Giulio, Fonda Jacopo, Furlani Marco, Gherghetta Luca, Nunin Stefano, Pilutti Massimo, Radin Enrico, Samsa Andrea, Boscarol Thomas, Caiffa Sara, Galante Martin, Marin Emilio, Stabile Mario, Sulli Francesco. Ed un grazie a tutti i protagonisti da parte della società ronchese. Ancora una volta indispensabile è stato l’apporto di Contemporanea Srl.

Allievi-2015

Commenta